Cashmere

Tutto quello che c'è da sapere

Uno dei tessuti più pregiati

Quali sono le sue principali caratteristiche?

Il cashmere è il tipo di lana più morbido e accogliente che l'uomo conosce. Le sue fibre sono estremamente confortevoli e setose al tatto e non pesano praticamente nulla. Nonostante il cashmere sia un tessuto ultraleggero, può durare anche diversi anni senza cambiare il suo aspetto (se conservato con cura).

Principalmente, questo genere di materiale viene impiegato in maglioni, cardigan e scialli, ma può essere utilizzato anche per abiti, giacche e cappotti. In linea di massima si tratta di un tessuto adatto a tutti i tipi di occasioni, anche se prevalentemente si addice di più a quelle eleganti.

Nulla può essere paragonato alla sua texture e qualità di lusso. Il cashmere è disponibile in una vasta gamma di colori naturali che vanno dal bianco al marrone, passando per il grigio. Spesso viene anche tinto affinché si possano ottenere tonalità alla moda.

Ma cos'altro rende il cashmere così pregiato e apprezzato? Beh, ad esempio le sue proprietà di isolamento che funzionano perfettamente. Ci hai mai fatto caso? Quando indossi il cashmere ti senti al caldo, ma difficilmente proverai quelle fastidiose sensazioni di vampate di calore. 

Infine, va aggiunto che il cashmere non è un tessuto pruriginoso e non provoca reazioni poiché permette alla pelle di traspirare. Il tutto, grazie anche alla forma delle sue fibre. Queste infatti non sono rigide ma modellanti. In parole povere tendono ad aggrapparsi l'un l'altra donando al corpo una piacevole sensazione di comfort.

I capi in cashmere di Celio sono tutto ciò di cui hai bisogno per affrontare l'inverno con eleganza non rinunciando al calore.

Eventi

Meraviglioso effetto pelle

Finta si, ma trattata come couture

Noci VS Colesterolo

DIMMI DI PIÙ!